Consultazione

Lettura e consultazione in sede

La sede di Biologia Animale e dell'Uomo (di seguito BAU) in via Accademia Albertina dispone di una sala di lettura di 28 posti a sedere e 9 postazioni informatiche (una seconda sala al piano terra rende eventualmente disponibili altri 20 posti a sedere e 1 postazione informatica, utilizzabili dalla 9 alle 12 previa consegna di un documento di identità). Inoltre la Sezione storica dispone di un posto a sedere per la consultazione.

La sede di Biologia Vegetale (di seguito BV) in viale Mattioli dispone di una sala di lettura di 15 posti a sedere e di una saletta di altri 10; mette inoltre a disposizione degli utenti 6 postazioni informatiche.

 

La consultazione del materiale della biblioteca avviene, per tutte le categorie di utenti e per entrambe le sedi, su richiesta al personale preposto (nella sede di BAU, la richiesta si effettua compilando l'apposito modulo) e attenendosi alle disposizioni previste. Il servizio di distribuzione è in funzione nelle ore di apertura della biblioteca, fino a mezz’ora prima della chiusura. L’utente può chiedere in consultazione contemporaneamente fino a cinque volumi o annate di riviste. E’ possibile effettuare la fotoriproduzione del materiale consultato, per l'uso e nei limiti previsti dalla legge. Il materiale consultato dovrà essere reso al personale della biblioteca entro l’orario di chiusura della stessa giornata. Al momento della riconsegna l’utente può chiedere che libri e riviste consultati vengano mantenuti in deposito, a sua disposizione, fino a un massimo di sette giorni consecutivi.

 

Consultazione del catalogo

I cataloghi della Biblioteca sono compresi nel catalogo on-line (OPAC) di tutte le biblioteche dell'Ateneo. Il catalogo http://unito-opac.cineca.it/SebinaOpac/Opac è liberamente accessibile da tutte le postazioni PC disponibili al pubblico presso le due sedi della Biblioteca e da ogni altra postazione Internet. Utilizzando l'apposita tendina, si possono selezionare una o tutte le biblioteche.

 

Reference (consulenza bibliografica)

Il servizio è offerto a tutte le categorie di utenti. Il servizio consiste in un’attività di supporto fornita dal personale bibliotecario per effettuare una ricerca bibliografica (su cataloghi, banche dati, riviste elettroniche, siti Internet). E’ possibile richiedere assistenza per la localizzazione di documenti presso le biblioteche o per lo svolgimento di ricerche tematiche. Nel caso di ricerche impegnative, potrebbe essere necessario prendere un appuntamento con il personale bibliotecario.

 

Raccolta documentaria

La collezione della Biblioteca comprende monografie, periodici, risorse elettroniche e su altro supporto la cui acquisizione sia ritenuta opportuna dalla Commissione di biblioteca per soddisfare le esigenze della didattica e della ricerca.

Le opere acquisite dalla Biblioteca sono catalogate secondo gli standard catalografici nazionali e internazionali e sono reperibili nel catalogo on-line di Ateneo. Per le opere appartenenti a collezioni preesistenti non catalogate in un sistema elettronico sono a disposizione dei cataloghi cartacei presso le due sedi.

Per la sede di BAU della Biblioteca, l'OPAC comprende le notizie relative a tutte le pubblicazioni periodiche moderne possedute e alle pubblicazioni monografiche facenti parte delle collezioni di Anatomia Comparata, Dipartimento di Biologia Animale e dell’Uomo, Fisiologia Generale, Zoologia e Zoologia Sistematica. Per le monografie inserite nella collezioni di Antropologia, è a disposizione dell’utenza il catalogo cartaceo per autore. Per le monografie e i periodici della Sezione storica, è a disposizione dell’utenza il catalogo elettronico locale per titolo e autore.

Per la sede di BV della Biblioteca, l'OPAC comprende le notizie relative a tutte le pubblicazioni periodiche possedute e alle pubblicazioni monografiche acquisite a partire dal 1982. Per le monografie acquisite prima del 1982, rimane a disposizione degli utenti il tradizionale catalogo per autori disponibile solo su supporto cartaceo; è ad uno stadio avanzato il recupero e l'inserimento di esse nell'OPAC.

 

Libri acquistati su fondi diversi da quelli in dotazione alla biblioteca

I libri acquistati su fondi diversi da quelli in dotazione della biblioteca sono inventariati e catalogati dalla biblioteca e possono essere affidati, per un periodo di tempo concordato, ai titolari dei fondi che ne abbiano disposto l’acquisto o al personale da costoro individuato, che li tratterrà, nelle proprie stanze, in scaffali accessibili. Questa localizzazione non implica quindi la indisponibilità di opere che siano richieste in consultazione dagli utenti della biblioteca.

 

Consultazione materiale antico

Il materiale librario antico, raro o di pregio, è sottoposto a norme particolari di sicurezza per evitare rischi di danneggiamento; pertanto la consultazione sarà resa possibile a seconda delle situazioni interne di accesso e solo previa approvazione da parte dei responsabili di una formale richiesta.

I volumi dovranno comunque essere consultati sempre e soltanto alla presenza dei bibliotecari. Viene sempre richiesto un documento di identità, e non è consentita la consultazione di più di due libri contemporaneamente. Il materiale non viene dato a prestito né si rilasciano riproduzioni scannerizzate e/o fotocopiate del medesimo.

La biblioteca offre un servizio di riproduzione fotografica secondo le modalità precisate al link Riproduzione http://b075-unito.prod.cineca.it/it/servizi/riproduzione.